29/03/2014

ELEKTROVELVET w/ DJEDJOTRONIC | DIGI G’ALESSIO | BIOSHI KUN

► Sala 1 | BUSY BITCH: DJEDJOTRONIC ne ha viste di cose che voi novelli frequentatori dei dancefloor non potreste immaginarvi. Debutta nella scena electro nel lontano 2007, ma già da qualche anno miete le sue vittime nelle sue scorribande acid techno insieme a Popof, con il progetto Wee Kids. Aggiungiamoci il fatto che sin dalla sua tenera età cresce spippolando campionatori e mangiandosi a colazione dischi Warp. Con queste poche informazioni pensate di esservi fatti un’idea di questo dj/producer francese. Neanche lontanamente. È dal 2009 che DJEDJOTRONIC comincia la sua rapida scalata al successo, diventando una delle punte di diamante della Boys Noize Records. Suona a ritmi serrati nei più importanti festival e club Europei, sforna con nonchalance EP di successo e mette mano ai pezzi dei più grandi artisti in circolazione. Non scherziamo nel dirvi che DJEDJOTRONIC ne ha viste di cose…

► Sala 2 | FAIRY CIRCLES: DIGI G’ALESSIO al contrario di cose ne ha viste ben poche o perlomeno non se ne ricorda, considerando che durante i suoi show è posseduto da una qualche entità ultraterrena. Eroe nazionale, milioni di pseudonimi e artefice dei beat più pesanti sulla faccia del pianeta, il giovane producer toscano vi farà passar la voglia di fare i simpatici. Arriva, vi smitraglia a random e se ne va come se niente fosse. Rimanedo in tema made in italy con i controcazzi BIOSHI KUN, dj, produttore, polistrumentista e vincitore del titolo mondiale di scratching “IDA SHOW CATEGORY WORLD CHAMPIONS” ci sottoporrà ad un esclusivo set di musica ribalta viscere. Ad aprire la serata il nuovo progetto BURLONA, show che unisce la logorrea filosofico-schizo-cabarettistica di ZONA MC con l’elettronica glitch-analog-demented-mostruos-autistica di BURLA2222.

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

► BUSY BITCH | Room 1

✖ DJEDJOTRONIC ✖
www.facebook.com/DJEDJOTRONIC

✖ JEAN E LA PLASTIQUE ✖
✖ BONJO ✖
✖ NERTER ✖

www.facebook.com/sorryiambusy

► FAIRY CIRCLES | Room 2

✖ DIGI G’ALESSIO ✖
www.facebook.com/bruciobattisti

✖ BIOSHI KUN ✖
www.facebook.com/bioshikun

✖ BURLONA ✖ aka BURLA2222 + ZONA MC
✖ DR.FITZ ✖
✖ BIZIO ✖

www.facebook.com/fairycircles

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

✖✖✖ DJEDJOTRONIC ✖✖✖ (Paris, France – BoysNoize, Level75 )

Djedjotronic (vero nome Jeremy Cottereau) ha la sua prima esperienza “elettronica” all’età di 9 anni, ascoltando “Equinox” di Jean Michel Jarre rubato nella discoteca di suo fratello. A questa età trascorre la maggior parte della giornata giocando a caso con il suo sintetizzatore Casio, componendo melodie ed esplorando un fascino destinato a durare per le macchine.
Passa qualche anno e, dopo aver fatto parte di una rock band, si rende conto che non ha mai perso il senso di meraviglia per la musica elettronica.
All’età di 17 anni decide di acquistare il suo primo campionatore MPC e inizia a creare la sua musica. Scoprire la Warp records, ha una grande influenza su Jeremy e compilaton come “Artificial Intelligent” sono sempre in loop. La futuristica IDM lo affascina e lentamente lo coinvolge sempre di più. La leggendaria etichetta di Detroit “Underground Resistance” è il passo successivo. Il concept High-Teck Funk di Model 500, Drexciya e Mike Banks è ciò che vuole esplorare.
Jeremy inizia a sperimentare la sua musica nei club con l’ormai famoso Popof, realizzando numerose collaborazioni e tour insieme sotto il nome di “Wee-Kids”.
L’EP di debutto di Djedjotronic “Turn Off” è pubblicato nel 2007 su Level75 ottenendo un sostegno enorme.
Il suo secondo EP “Dirty & Hard” è una collaborazione con il rapper sudafricano Spoek ed esce su Boysnoize Records nel marzo 2009.
Un anno più tardi, l’EP “Bit This Thin” viene rilasciato sulla stessa etichetta. E ‘una fusione di moderna jackin’ house e techno, creando un suono che attraversa i confini dei generi.
Il 2011 è un anno fruttuoso per Djedjotronic. Appare sulla copertina del magazine Tsugi #38 accanto a Busy P e Dj Medhi. La sua bomba analogica “Uranus” è al primo posto nella classifica electro di Beatport, pubblica il suo quarto album su BNR Trax e ha l’opportunità di suonare subito dopo il live di Aphex Twin durante il SONAR Festival di Barcellona.
Il suo quinto album “Walk With Me” esce su BNR Trax nel 2012.
Questo grande successo gli permette di lavorare su remix per artisti come Gonzales, Unkle, DSL, Das Pop, Tiga, Birdy Nam Nam, Etienne De Crecy, Boys Noize, Chromeo, Housemeister, Surkin, Strip Steve o più recentemente Miss Kittin.
In tour da solo o suonando insieme ai suoi colleghi della Boysnoize Records Crew, Djedjotronic partecipa alla maggior parte dei grandi eventi elettronici di tutto il mondo tra cui Pukkelpop (BE), Dour (BE), Mystery Land (NL), Nome (FR), Sonar (ES), Nuit Sonore (FR), I Love Techno (BE), solo per citarne alcuni.

Facebook: www.facebook.com/DJEDJOTRONIC
Soundcloud: www.soundcloud.com/djedjotronic

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

✖✖✖ DIGI G’ALESSIO ✖✖✖ (Firenze, Italia – Lucky Beard Rec, Ciao Recs)

Cristiano Crisci, meglio conosciuto come Digi G’Alessio, inizia la sua carriera di musicista nel 1999 suonando il sassofono contralto e barritono.
Dopo qualche anno di gavetta nei club jazz della Toscana fonda con il contrabassista Pierangelo Spitilli e il batterista Lorenzo Nardi la band Trio Cane. Nel 2002 registrano l’album “Era meglio se spendevi i soldi in fumo”.
Nel 2003 fonda gli A Smile For Timbuctu e nel 2004 producono il loro primo EP “Manuele Atzeni EP4” pubblicato dalla label londinese Audio Aubergine. 
Dopo 2 anni di concerti in giro per l’Europa, nel 2006 realizzano (sempre con la stessa etichetta) “Our Disco Disastro”, un album dal forte impatto grafico che permette al gruppo di sperimentare performance artistiche e laboratori interattivi con il pubblico durante i live.
Nel 2007 sono contattati dall’etichetta Kazoomzoo di New York per creare un album destinato ad un pubblico di bambini. nasce così “Our corto discorso”.
Nel 2008 inizia il suo progetto solista Digi G’Alessio, dal suo primo demo fino ad oggi, “Crtrtr” produce oltre 20 album per varie etichette europee quali: Bedroom research, Phonocake, Ideology, Plynt, Signora Franca, QuantumBit and Pitjamajusto.
Dopo aver suonato in grandi festival come: Meet in Town (Roma), Satta Outside (Lituania), Mi Ami (Milano), Fabbrica Europa (Firenze), Elettronica Solare (Pescara) e dopo aver condiviso il palco con grandi nomi come Primal Scream, Cocorosie, Lamb, Apparat, The Gaslamp Killer, Machinedrum, Ghost Poet, Modeselektor, Kode9, Gold Panda, Blawan, Lone, Funkineven e molti altri il 2012 è senza dubbio l’anno più fortunato per Digi g’alessio. Produce EP per la Lucky Beard Rec, che gli permette il supporto di Diplo, Skream & Benga, GTA, Annie Mac, Toddla T su BBC1, è considerato “Best of 2013” da DJ Craze e viene passato su RAI2, RAI3, Radio Deejay e MTV.
Nel 2013 esce una traccia con i CROOKERS chiamata “Stiaah!”, ed è scelto da Vice e Reebok come artista italiano da remixare per il contest REEMIX. Nell’ottobre 2013 suona il suo live set durante il NOISEY Launch Party a Milano con Autre Ne Veut e Dark Sky.
Digi è stato nominato come “the italian breakthrough artist” nella pagina Wonky Music su Wikipedia.
Con il progetto Troubled Minds Cabin Crew produce il concept album “Songs for the animals” pubblicato su Bedroom Research.
Altre sue produzioni e remix sono disponibili sul web sotto lo pseudonimo di Clap! Clap!.
Digi ha molti progetti in collaborazione con altri artisti attivi in tutta Italia: L/S/D (con LuckyBeard e Stabber), FUCKOWF$KI (con LSWR), KDG (con Kappah), PASTA CONDOM (con Planet Soap), BYHERSELF (con HelloMyNameisRA e Aimseife), THE BEATMAKERS RESISTANCE (con Godblesscomputers), COLOSSIUS n DIGI, 5Y5 (con Uxo) BRAILLE FUNK (con Colossius and Uxo).

Facebook: http://www.facebook.com/bruciobattisti
Soundcloud: http://soundcloud.com/digigalessio

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

✖✖✖ BIOSHI KUN ✖✖✖ (Borgo Maggiore, Repubblica di San Marino)

Fabrizio B.Kun Pollice figlio d’ arte muove i suoi primi passi nella musica all’età di 5 anni iniziando gli studi di violino, batteria e chitarra. Amante della musica e dell’ elettronica a 20 anni inizia a lavorare nell’ ambito degli studi di registrazione e delle fiere come dimostratore per Native Instruments (traktor scratch) Apple (logic) Digidesign (pro tools). Nel 2008 partecipa alle battle scratch “GAIN SKILLS” e “DMC KILLA COMBAT SCRATCH” aggiudicandosi ad entrambe il II posto. Produce assieme a Y e Blaster il “VIENE E Và B” progetto hip hop ideato da Dj Gruff che vede la collaborazione dei migliori Mc della scena rap nazionale e partecipa ai vari progetti DARE DE SUKA e LOOPERATORI ITALIANI. Maggio 2009 esce “AL CUBO”, primo disco firmato SCRATCHBUSTERS (Bioshi, Drugo, PJ), supportato da DoubleH e Iriedaily con la partecipazione di elisa massari (voce) e Dj Gruff (scratch) con otto traccie inedite e un remix “scratch version” di don’t worry be happy del noto artista Bobby McFerrin. Nello stesso periodo collabora nel disco “it’s all about making notes” di John Hed & Nik, formazione funky jazz, supportati dallo staff AIP (artisti in piazza). nel dicembre 2009 si aggiudica, assieme a dj drugo, il primo posto all’ IDA SHOW CATEGORY ITALY, che li porterà a gareggiare a cracovia una settimana dopo conquistando il titolo mondiale “IDA SHOW CATEGORY WORLD CHAMPIONS” e portando per la prima volta nella storia l’ Italia sul gradino piu alto del podio.

Facebook: http://www.facebook.com/bioshikun
Soundcloud: http://soundcloud.com/bkun

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

Apertura porte ore 23,00

Ingresso con consumazione:
Entro le ore 00,30 € 12,00
Dopo le ore 00,30 € 15,00

Ingresso vietato ai minori di 16 anni (all’ingresso potrà essere chiesto di mostrare la carta d’identità)

Servizio di navetta dalla Stazione di Rimini al Velvet e ritorno. Dalle 23 alle 4,50 ogni 70 minuti.
Munirsi di biglietto presso il Bar Otto e Mezzo di fronte alla stazione (fermata davanti al Burger King).

Ampio parcheggio gratuito.

In Vertigo servizio pizzeria (dalle 23.00) e caffetteria tutta la notte.
Velvet HUB fast food!

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

VELVET CLUB & FACTORY | via Sant’Aquilina 21 | Rimini (RN) | Italy
infoline: 339 7571399 | info@velvet.it
http://www.velvet.it/ | http://www.facebook.com/elektrovelvet

Fotogallery
  • Set Foto di Photobox by Chico De Luigi e Davide Farabegoli
    continua