• We are Velvet #Retropolis Vintage
    pubblicato il 25 marzo 2014
    Nostra nonna diceva sempre: “Quando siete in compagnia delle persone giuste…  Rock’n Roll!” E poi aggiungeva anche: “Non curatevi troppo del Rock’n Roll, ma preoccupatevi piuttosto di trovare le persone giuste.”
    Non sempre riuscivamo a comprendere a pieno quello che ci diceva la nonna, ma comunque nel limite del possibile abbiamo sempre cercato di seguire i suoi consigli.
     
    Un duro allenamento è alla base di tutti i nostri appuntamenti, lanciamo un 33 giri per motivare i 33 giri di corsa intorno al Velvet e con un tentativo di sorriso sulle labbra terminiamo le serie di flessioni che quotidianamente ci attendono.
    E’ dura, ma abbiamo imparato a non gettare mai la spugna perchè ci serve per asciugare il sudore e renderci presentabili prima di poter rinascere sotto la doccia. 
     
    Tutto quasi pronto, a parte il live che purtroppo a causa di una indisponibilità di Cochi e Renato è stato annullato il giorno prima. 
    Peccato, ci diamo una pacca sulla spalla perchè dispiace non vedere un pezzo di storia della canzone popolare italiana sul nostro palco.
    Nel frattempo diffondiamo il più possibile la notizia e tranquillizziamo qualche fan di Renato Pozzetto che ci aveva contattato per saperne di più sulla sua situazione di salute. 
     
    Andiamo avanti e ci concentriamo sulla notte che parte tardi ma che in crescendo regala soddisfazioni. 
    Abbiamo un asso nella manica e ce lo giochiamo, si chiama Carlo Bandy ed è il nostro sidekick. Sprizza ottimismo fin dalla risposta con cui si è aggiudicato il nostro challenge su facebook. 
    “La cosa più intelligente che c’è in Italia” era il tema settimanale che raccoglie molte risposte e Carlo vince mirando alto, risolleva le sorti italiche puntando sugli italiani e sul loro grande cuore. 
    Ha vinto in partenza perchè l’ottimismo per noi vince sempre. 
     
    Carlo, il Sidekick ottimista-regista

    Carlo, il Sidekick ottimista-regista

     
    Prendiamo i gadget e puntiamo verso l’unico e originale photobox del Retropolis, quello che tutto il mondo ci invidia, che per il Vintage si è “travestito” da Mike Bongiorno con Lascia o raddoppia. 
    Tempo di qualche foto e poi siamo tutti in pista con Lappa, Elio e David e con la loro bella musica.
     
    Il Sidekick con la sua combriccola

    Il Sidekick con la sua combriccola

     
    In sala Believe It ci sono i Funk Rimini che a suon di vinili ripercorrono il disco boogie del Paradise Garage, lo storico club newyourkese degli anni ’70. Un live ricercato e wikipediano che frulla ritmo e gambe con lo stesso tempo. 
     
    E’ tardi e non ci rimane che calare il sipario che non abbiamo e metterci a letto. 
    Ce l’hanno detto prima di chiudere, domani guardate “Quelli che il calcio” e noi a dirgli che del calcio non ce ne frega proprio nulla. Guardatelo, ne vale la pena… “Ok” gli rispondiamo. 
     
    Ci si alza per tempo, facciamo colazione e tiriamo un sospiro di sollievo mentre Cochi e Renato cantano la loro canzone in diretta e con la bella cera di sempre. 
    E pensare che solo il giorno prima… davvero strano.
    Vabbè, la nostra nonna ce lo ha sempre insegnato, la salute viene prima di tutto, anche del Rock’n Roll!
     
    Ecco l’intervista per conoscere meglio Carlo, il nostro Sidekick
     

    Di dove sei? 

    Pesaro

     

    Quanti anni hai? 

    23

     

    Che fai nella vita?

    Studio Belle Arti a Urbino

     

    La tua passione più grande.

    I video, intesi come video arte

     

    Se c’è, una cosa che cambieresti nella tua vita 

    Niente

     

    Il tuo genere musicale preferito

    Rock, cantautorato..

     

    Cosa ti piace del velvet?

    In quanto mi sento un giovane vecchio, vengo al Velvet per rivivere i numerosi ricordi che mi ci legano, in più per vivere nuove esperienze, come questa del Sidekick che mi sta piacendo molto

     

    la cosa più bella che ti è successa al velvet

    Ho conosciuto la ragazza più bella del mondo, una sera che sono rimasto a chiudere il locale insieme al personale

     

    Invece, qualcosa che cambieresti al velvet.. 

    Alcuni buttafuori e alcuni baristi..

     

    La cosa che ti rende più felice in assoluto

    Le persone, la loro mente…

     

    La cosa che ti piace di meno in assoluto

    Quando mi muoiono i pesci nell’aquario e anche quando ci crescono le alghe!!

     

    Un’idea per migliorare il mondo e che vorresti far ascoltare a tutti … (evita risposte sulla politica)

    Sorridere